VICENZA – Adacta, Strada Marosticana, 6/8 - 15.00

ANTIRICICLAGGIO: soluzioni pratiche per l'adeguamento agli obblighi dei professionisti del settore legale, fiscale e del lavoro

L’imminente scadenza del 1 gennaio 2020, con l'entrata in vigore delle Regole Tecniche CNDCEC (dottori commercialisti), e la già attuale vigenza delle Regole Tecniche CNF (avvocati), impone ai professionisti un lavoro di adeguamento delle procedure interne per la gestione del rischio organizzativo e di adeguata verifica della clientela di cui al D.Lgs. 231/2007. 

È possibile accelerare tali adempimenti mediante un approccio pragmatico che utilizza la metodologia ISO 31000, ripercorrendo i principali snodi operativi di studio e individuando e gestendo le non conformità tramite azioni opportunamente pianificate che mettano il personale e i soggetti obbligati in condizione di operare tempestivamente secondo regole strutturate,  corrette, omogenee e soprattutto chiare per tutti gli attori coinvolti. 

L’incontro, rivolto a professionisti e collaboratori del settore legale, fiscale e del lavoro, ha l'obiettivo di illustrare i possibili approcci al progetto di aggiornamento antiriciclaggio, offrendo una sintesi operativa aggiornata, frutto di una collaborazione interdisciplinare tra ingegneri gestionali, avvocati, dottori commercialisti e consulenti del lavoro. 
La discussione comune di un questionario consegnato ai partecipanti permetterà di sensibilizzare sui temi cruciali.


Luca De Muri | Legal, Adacta Tax&Legal    
La gestione del rischio organizzativo: come gestire i nuovi obblighi

Chiara Volpato | Corporate Governance, Adacta Tax&Legal 
La procedura antiriciclaggio di Studio: approccio efficacie alla costruzione

Elena Scalco | Corporate Governance, Adacta Tax&Legal
Una proposta di check list per definire i fabbisogni operativi di Studio

16.15 | Q&A
A seguire coffee e networking

Partecipazione gratuita ma registrazione obbligatoria. 
Per informazioni:  Adacta: 0444-228000 – adacta@adacta.it