WEBINAR > sessione online

DAC 6: LA NUOVA FRONTIERA DELLO SCAMBIO AUTOMATICO DI INFORMAZIONI FISCALI - L’IMPATTO DELLA DAC 6 SULL’ATTIVITÀ PROFESSIONALE

29 aprile 2021, 17.00 – 18.00
WEBINAR > sessione online

 

Tra le novità del 2021 c’è l’obbligo di notifica delle comunicazioni relative ai meccanismi transfrontalieri, in attuazione della direttiva n. 2018/822/UE (DAC6 6). La Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 2 del 10 febbraio 2021 fa luce sul ruolo degli intermediari e dei contribuenti, tenuti a comunicare alle Autorità competenti specifiche informazioni relative a quei meccanismi di pianificazione fiscale potenzialmente aggressiva che coinvolgono più giurisdizioni e connotati da elementi distintivi, gli Hallmark, fornendo esempi e chiarimenti. La Direttiva si colloca all’interno di un contesto internazionale dove sono sempre maggiori le iniziative adottate, volte a rafforzare gli strumenti di contrasto all’evasione e all’elusione fiscale, e risponde ai risultati dell’Action 12: Final Report del BEPS: Mandatory Disclosure Rules, di mettere direttamente a disposizione delle Amministrazioni finanziarie informazioni complete e pertinenti sui meccanismi transfrontalieri potenzialmente aggressivi, contribuendo alla creazione di un ambiente comunitario di fair taxation.

Il terzo incontro si focalizzerà sull’impatto della Direttiva sull’attività degli studi professionali per quanto riguarda la scelta di strumenti di governance del rischio di contestazione di sanzioni per mancata comunicazione dei meccanismi di pianificazione fiscale, la rilevanza del segreto professionale, le strategie di difesa del contribuente sottoposto ad indagini scaturite dalle comunicazioni DAC 6.

 


La tutela del contribuente nelle indagini innescate dallo scambio di informazioni
Angelo Vozza

L'impatto delle regole tecniche sull'organizzazione dello studio professionale
Alessio Fassanelli

 

Iscrizione GRATUITA