FVS SGR investe sui servizi di ingegneria del gruppo IQT Consulting

Adacta assiste FVS nell’operazione IQT

Nell’operazione FVS è stata assistita da Adacta Advisory, con un team guidato da Francis De Zanche insieme ad Elisabetta Perissinoto e Jacopo Zanchetta, ha seguito la Due Diligence Finanziaria mentre Adacta Tax & Legal, con un team guidato da Giulia Gionfriddo insieme a Chiara Fanton, ha seguito la Due Diligence fiscale e giuslavoristica.

Con l’ingresso in IQT, FVS conclude la terza operazione del “Fondo Sviluppo PMI 2” nei primi 18 mesi di operatività del fondo stesso che sta completando la fase di raccolta di ulteriori capitali da dedicare alle PMI del Triveneto che si caratterizzino per posizionamenti competitivi di rilievo e progettualità di sviluppo in grado di creare valore per tutti gli stakeholder delle aziende partecipate.

Il Gruppo IQT, di cui IQT Consulting S.p.A. è la capogruppo, con sede a Rovigo, eroga servizi di ingegneria e architettura («SIA») per reti infrastrutturali di telecomunicazioni ed utilities, oltre a servizi dedicati al settore edilizio. La Società presidia il mercato attraverso le sue cinque business unit: (1) IQT TLC M, dedicata alle infrastrutture di telecomunicazione mobili; (2) TLC NGN, dedicata alle infrastrutture di telecomunicazione fissa; (3) HEDERALab, dedicata all’edilizia sostenibile; (4) IQT e-GRID, dedicata alle infrastrutture energetiche; (5) UTFrame, dedicata alle reti infrastrutturali del settore utility (gas e idrico).y

IQT propone servizi integrati ad elevato valore aggiunto per ottimizzare il ciclo di vita degli asset con approccio Life-Cycle Asset Management (LCAM): dal Project Construction Management (PCM) ovvero la progettazione e costruzione dell’asset seguendo e/o coordinando i lavori, all’Asset Management Service (AMS). Il Gruppo sviluppa un volume d’affari di oltre 25 milioni di euro e impiega circa 450 risorse.

Il progetto industriale per i prossimi anni prevede lo sviluppo del Gruppo, anche attraverso operazioni di M&A, in seguito alla messa a terra delle risorse rinvenienti dal PNRR e alla forte domanda di servizi di ingegneria infrastrutturale e di digitalizzazione che contraddistingue il mercato italiano, il tutto facendo leva sull’offerta a maggior valore aggiunto e sui progetti di R&D sviluppati.

FVS ha raccolto capitali istituzionali (Finanziarie, Fondi pensione, Banche, family office e sistema Confindustriale) e investe sul territorio al servizio della crescita delle PMI del Triveneto, rafforzando le PMI nei loro processi di sviluppo attraverso un’iniezione di capitali freschi con l’obiettivo di favorire passaggi generazionali e progetti di aggregazione tra aziende sane e competitive nei rispettivi contesti di mercato. La strategia del Fondo prevede investimenti orientati allo sviluppo e alla crescita dimensionale, all’espansione geografica e merceologica, al miglioramento del posizionamento di mercato a livello internazionale, anche attraverso processi di acquisizione, fusione o progetti di messa a sistema con altre società.

Il Fondo Sviluppo PMI 2 interviene con investimenti da 4 a 10 milioni di Euro per operazione prevalentemente in imprese operanti nei settori dell’industria, del commercio, dei servizi e del terziario in generale, che abbiano un fatturato compreso tra 10 e 180 mln di Euro e un significativo potenziale di creazione di valore nel medio-lungo periodo.

Scopri in nostri servizi di M&A

Iscriviti alla Academy di Adacta per avere accesso ai webinar, materiali e video per una migliore gestione della tua impresa.

Seguici:

Vicenza

Strada Marosticana, 6/8
36100 Vicenza
+39 0444 228000
info@adacta.it

Milano

Via Visconti di Modrone, 21
20122 Milano
+39 02 91220022
info@adacta.it

Copyright ©2021 Adacta Studio Associato - P.IVA:02966540243 - Privacy Policy
Powered by Web Surfers